In questo numero del Giornalino vorrei cambiare un pò tematica: sospendo temporaneamente il mondo musicale, (ma solo temporaneamente, non vi preoccupate) per parlare di un servizio, secondo me, molto utile e forse poco conosciuto dai clienti OD: il servizio EDI - FULL.

Il cliente, mediante questi tracciati, può alimentare sia il proprio gestionale che aggiornare eventualmente il proprio sito, individuando tutte le informazioni reperibili dai tracciati stessi.

Il servizio EDI (Electronic Data Interchange) prevede l'individuazione di moduli di dati con tracciati ben definiti per lo scambio delle informazioni tra il sistema informativo Office Distribution e quello dei suoi clienti.

I dati, che quotidianamente viaggiano attraverso i comuni sistemi di scambio (fax, e-mail, ecc ...), possono essere veicolati attraverso un unico sistema, automatico sicuro e molto più efficiente. Il sistema EDI, concepito da Office Distribution, prevede una serie di interscambi contenenti dati suddivisi per tipologia di contenuto.

I tracciati record dei moduli si basano sulla tecnologia "XML" e prevedono, se necessario, il rilascio da parte di Office Distribution del file di trascodifica "XSD" (vocabolario del tracciato) in modo tale che il cliente sia agevolato nello sviluppo della propria procedura interna di estrazione o acquisizione delle informazioni. Per i clienti che non dovessero avere dimestichezza con le strutture XML, di Office Distribution mette a disposizione in alternativa dei tracciati "CSV - TXT".

Di seguito vi evidenzio la documentazione che può essere rilasciata mediante la sottoscrizione al servizio EDI - FULL.

tabella edi low

La trasmissione dei file da e verso i clienti può avvenire in diverse modalità di seguito riepilogate:

1. "L'invio" dati ai clienti Office Distribution > Cliente

  • Invio al cliente, tramite e-mail, del file estratto in formato compresso .zip (è possibile richiedere che il file .zip sia protetto da password).
  • Deposito dei file sui Server Office Distribution ai quali il cliente può accedere tramite accesso autenticato (cartella FTP).
  • Deposito dei file da parte di Office Distribution su una cartella FTP del cliente.

2. "Ricezione" dati (ordini) dai clienti (Cliente > Office Distribution)

  • Invio dei file da parte del cliente su un Server Office Distribution accessibile tramite accesso autenticato a una cartella FTP.

In più

  • Il cliente può richiedere una personalizzazione della frequenza di aggiornamento del proprio flusso di anagrafica articoli.
  • Il cliente può richiedere di essere avvisato a mezzo mail ogni volta che il proprio processo di esportazione viene completato.

Articoli recenti

COSA STAI CERCANDO?  Inserisci il termine per la tua ricerca